Seguirai i miei passi sulla sabbia

Pubblicato: giugno 27, 2012 in inclassificato
Tag:, , , , , , , , , , ,

Il Fotografo ha scelto di soggiornare ancora per un po': la scorsa domenica era previsto che ci vedessimo per qualche ora, e non certo in vista di qualche discussione filosofica. Le cose stanno prendendo una piega cosí spensierata e gradevole che la voglia che io ho di lui e lui di me va al di là dei nostri sempre graditissimi cazzi, e forse un po’ anche al di là del nostro corpo.

Niente sentimentalismi, niente amore o vincoli che superino le nostre norme, sia chiaro, ma solo piacere della compagnia.

Non so come succede ma ogni volta riesce a trascinarmi la mente per qualche folle gesto: cosí è successo che con la scusa del “hai bisogno di riposarti, vieni” mi ha rapito e portato a circa due ore di macchina dal centro abitato, lontani dalla gente e dal nostro solito mondo, in una località balneare riparata e deserta. Lí, presi dalla spiritosaggine e dalla solitudine, ci siamo messi nudi e iniziando a spalmarci la crema come si conviene… È finita che abbiamo scopato, lí dove ci ha preso, sui sassi del bagnasciuga.

Saranno quindici giorni che sfoghiamo i nostri istinti in questo modo, da lui o in macchina o nei bagni o nei cinema o in qualsiasi altro posto stimoli in noi la curiosità sufficiente a osare. Se vi state chiedendo dove sia l’Angelo, io credo che anche per lui sia tempo di vacanza.

About these ads
commenti
  1. (In)consapevole scrive:

    Più continui a dire “niente sentimentalismi, niente amore” più ho l’impressione che la vita poi ti smentisca. Ma questa non è una minaccia. :)
    Di fatto, che lo vogliamo o no, è quello di cui abbiamo bisogno. Comunque sia, che vada sempre come vuoi tu!

  2. eutoposs scrive:

    Sei un bel ragazzo ma un po’ banale nel complesso: esibizionista, narcisista (lo sdoppiamento con l’angelo etc etc) sessuo-centrico. Cosa è, uno stereotipo gay? Comunque scrivi abbastanza bene, la forma è accettabile, il contenuto è un po’ contorto e mi sembra che la sostanza contorta su queste pagine non sia molta. Ma se ti basta far vedere il culo e la tartaruga allora va tutto bene, anche perché così si scopa che è cosa bella ed importante.

    Mi chiedevo quanto ci fosse di effetto mimetico dietro questi blog di giovani gay, che sono più o meno tutti uguali. È così gratificante, avete così bisogno di mostrare on-line i vostri corpi nudi allo sguardo degli sconosciuti? È una domanda che non vuole essere assolutamente polemica, semplicemente è una cosa che mi colpisce. Noto che ci sono molti blog simili a questo di giovani omosessuali che esibiscono i corpi e la psiche e che io guardo ogni tanto soprattutto per ammirare i primi.

    • tajler scrive:

      È una domanda lecita. Io credo che ognuno lo faccia per motivi diversi: per mera espressione fisica, per attirare l’attenzione, alcuni invece (cioè la maggioranza di quelli che conosco io) lo fanno per esprimere sé stessi, per intero.

      Quanto a me, io lo faccio perché mi piace. A parte le immagini, racconto di me… Per me, in primis.

Dimmi un po'.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...